Donne di Giamaica alle Olimpiadi Invernali

By | 05/02/2018

di Adriana Balzarini

Saranno tre le donne che, per la prima volta, porteranno la Giamaica femminile ad affrontare il budello della pista di bob di Pyeongchang dopo trent’anni dall’apparizione della squadra maschile a Calgary nel 1988. La squadra di bob femminile, sarà composta da Carrie Russell, Audra Segree e Jazmine Fenlator-Victorian. Quest’ultima, che ha doppia cittadinanza, statunitense e giamaicana, ha già partecipato ai Giochi invernali come frenatrice per gli Stati Uniti alle Olimpiadi di Sochi 2014. In queste Olimpiadi invece la troveremo guidatrice e capo squadra. Prima di affacciarsi al bob, su suggerimento del suo allenatore, la Fenlator-Victorian era un’atleta nella specialità del disco e del martello . Anche le sue compagne di avventura, Carrie Russell e Audra Segree, sono state precedentemente atlete sprinter su pista e hanno contribuito alla vittoria della staffetta giamaicana 4 x 100 nel 2013 ai Mondiali di atletica. Proprio per questo motivo Jazmine Fenlator-Victorian ha dichiarato durante un’intervista alla NBC statunitense: “Sebbene le mie compagne possano avere un’esperienza limitata nel bob, sono quelle con maggiori abilità fisiche, tenacia mentale e che dedicano tanto tempo all’allenamento”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *